lunedì 26 agosto 2013

★ Spettacolo


Non so come,né quando e né verso che ora..ma una cosa cera c'è: prima o poi la proverò!

mercoledì 15 maggio 2013

★ TuttoBuono

Cara nonnina,non devi preoccuparti. Solo perché vivo sola non vuol dire
che io muoia di fame,OLLE'!


sabato 22 settembre 2012

★ Churros

I Churros sono dei dolci tipici della Spagna. L'impasto viene fritto in abbondante olio e cosparso di zucchero e cannella. Questo tipico dolce viene abitualmente venduto per le strade spagnole,proprio come da noi troviamo i classici cornetti o panini imbottiti. Per gli spagnoli, i Churros,sono il tipico dolce domenicale fatto in casa e,per essere gustato pienamente,viene servito al momento accompagnato
anche da salse a base di cioccolato.

Ingredienti:
200ml acqua
100gr di zucchero
120gr di burro
135gr di farina 00'
un pizzico di sale
due uova intere
una bustina di vanillina
Olio per friggere qb

Preparazione:
L'impasto dei Churros è semplicissimo. Prima di tutto far sciogliere lo zucchero in un pentolino con i 200ml di acqua. Il pizzico di sale,la vanillina e successivamente il burro a pezzi. Attendere che si fonda il tutto.
Una volta aver ottenuto un composto fluido aggiungere la farina setacciata tutta in una volta,amalgamando energicamente per evitare ogni grumo. L'impasto risulterà pronto quando tenderà a staccarsi dai bordi.
Prelevare l'impasto dal fuoco e lascia raffreddare per bene. Incorporare le uova e continuare ad impastare fino ad ottenere un composto liscio pronto per essere inserito nella sac-a-poche.
( meglio se dotata di beccuccio stellato di media grandezza)
In una pentola dai bordi alti far riscaldare l'olio. Dopodiché,con l'aiuto del nostro sac-a-poche,spremere l'impasto direttamente sull'olio bollente formando dei bastoncini di circa 10 cm,tagliando l'estremità con la punta di un coltello.Far cuocere i Churros per 2-3 minuti facendo in modo che ogni
lato possa assumere un aspetto dorato.
Una volta pronti farli asciugare su della carta assorbente in modo da eliminare l'olio in eccesso.
A piacere preparare una ciotola con dello zucchero a velo e cannella e cospargere i dolci caldi.
Accompagnare questi dolci anche con del cioccolato fuso di vario gusto posto in diverse ciotole.


martedì 31 luglio 2012

★ Kiwi in Stecca

Tengo a precisare che la foto non è mia,però tra tutte è quella che rende perfettamente l'idea.
Per chi ama il Kiwi e il Cioccolato sicuramente considererà questa alternativa alquanto allettante,oltre che semplice da realizzare. Infatti,proprio come suggerisce la foto,non serve altro che il cioccolato si solidifichi.

Note: Spolverizzare il tutto con granella di frutta secca o cocco disidratato a piacere prima
che il cioccolato risulti solido.


    

domenica 15 luglio 2012

★ Angel Cake

L'Angel Cake è una famosa torta americana che deve il suo nome all'estrema leggerezza
sia della consistenza che per gli ingredienti utilizzati. Questo dolce ha la particolarità di essere preparato
con solo l'albume dell'uomo e cotta in uno stampo preferibilmente a ciambella dai bordi belli alti.
Il risultato sarà morbido e candido,pronto per essere servito con solo zucchero a velo o creme.
 Io,tanto per far contenta mia mamma,ho aggiunto all'impasto del cioccolato grattugiato.

Ingredienti
300gr di farina 00
150gr zucchero
120gr di burro
6 albumi
un pizzico di sale
una bustina di lievito
una bustina di vanillina
(nel mio caso: cioccolato grattugiato qb)

Facilissima. Sbattere per bene lo zucchero e il burro assieme. Dopo di che unire a poco a poco la farina,il lievito e la vanillina. Il risultato sarà di certo un po' difficile da amalgamare,
quindi aiutarsi con qualche goccia di latte.
Una volta aver ottenuto un impasto il più omogeneo possibile iniziare a montare a neve gli albumi,non dimenticando però il pizzico di sale.
Amalgamare molto delicatamente,dal basso verso l'alto,il composto di albume all'impasto
fino ad eliminare ogni grumo.
A questo punto l'impasto dell'Angel Cake sarebbe pronta da infornare,ma per chi lo desidera è possibile aggiungere la qualsiasi cosa: cioccolato,frutta secca etc
La forma classica dell'Angel Cake è rigorosamente a ciambella. Imburrare e infarinare lo stampo e infornare a 180° per 40 minuti. Assicurarsi della perfetta riuscita del dolce applicando la prova stecchino.
Una volta cotta lasciar raffreddare il dolce nel proprio stampo,così per garantire la morbidezza. In un secondo momento servirla in una bel pitto da portata.
A piacere versarci sopra un po' di glassa di zucchero oppure presentarla al naturale.



Eccezionaleveramente!